Left Continua con gli acquisti
Il tuo ordine

Non hai nessun articolo nel carrello

Potrebbe interessarti anche
Da €600
Mostra opzioni
Da €2576
Mostra opzioni
CORRIERE DELLA SERA RACCONTA LA LATTERIA DI MELLAROLO

CORRIERE DELLA SERA RACCONTA LA LATTERIA DI MELLAROLO

Terra Alta di Valtellina
“Buone Notizie” è l’inserto de Il Corriere della Sera che apre uno sguardo su come Imprese e persone sappiano generare progetti ed iniziative in grado di valorizzare un tessuto virtuoso di relazioni, tradizioni e patrimoni sociali e culturali del nostro Paese.
Nell’edizione di oggi, martedì 15 gennaio, si racconta una “Buona Notizia”, diremmo una “bella storia” che riguarda la Valtellina. In particolare Mellarolo, in Valgerola, la sua Latteria Sociale e le persone che ancora oggi la animano eroicamente.
Protagonista il formaggio ‘Latteria Sociale di Mellarolo’ che l’Azienda Agrituristica La Fiorida ha adottato con ‘Terra Alta di Valtellina’ [inserire link a https://www.lafiorida.com/terra-alta-valtellina/], un progetto volto a promuovere non solo la commercializzazione sostenibile di questo prodotto, ma tutta la filiera di produzione, in un’ottica di salvaguardia di territorio, lavoro e tradizione in una località a rischio di spopolamento.
Facciamo un salto in edicola, sarà bello leggere finalmente una “Buona Notizia”, ancor più buona da assaggiare, chiedendo il formaggio “Latteria Sociale di Mellarolo” al ristorante o allo spaccio vendita de La Fiorida. E ancor più bella se si volesse fare una gita a Mellarolo, dove si possono incontrare ogni giorno i protagonisti di questa bella storia vera.